Shampoo capelli grassi

Shampoo capelli grassi
Qual’è il miglior shampoo capelli grassi? Uno dei rimedi per capelli grassi per eccellenza è lo shampoo giusto. I capelli grassi sono fastidiosissimi e spesso diventano dei nemici da combattere con tutte le armi possibili. Prima di affidarvi nelle mani di uno dei tanti ciarlatani che circolano sul web, vi diamo alcuni consigli per scegliere il miglior shampoo per capelli grassi adatto ai lavaggi frequenti.

Innanzitutto bisogna sapere che non tutti gli shampoo per capelli grassi sono uguali, ma esistono varie tipologie. Quelli più utilizzati contengono estratti di ortica, una pianta con importanti proprietà astringenti. Tra i più conosciuti troviamo quello della Klorane, un prodotto che riduce la secrezione sebacea ed è anche molto delicato per il cuoio capelluto.

Altrimenti potete adoperare l’argilla Glassoul, un’argilla proveniente dal Marocco chiamata anche saponifera. Una volta acquistata, in erboristeria o in farmacia, dovrete mescolarla con l’acqua fino ad ottenere una crema omogenea che applicherete sui capelli con movimenti circolari. Per il lavaggio occorrono 1 0 2 cucchiai, in base alla lunghezza del capello. Al termine basterà sciacquare con abbondante acqua tiepida.

In ogni caso è sempre meglio puntare su prodotti delicati. Per riconoscere il prodotto giusto ricordate che meno schiuma fa meglio è. A tal proposito una buona soluzione è Ultradolce di Garnier all’argilla dolce e cedro. Il prezzo è molto contenuto e i risultati ottenuti sono simili a quelli dei trattamenti professionali.

Ma se il vostro è un problema davvero grosso e già il secondo giorno dopo il lavaggio i capelli sono sporchi e lucidi potrebbe tornarvi utile sapere che esiste lo shampoo a secco. Non necessita di acqua e potete utilizzarlo semplicemente spruzzandolo sui capelli. Diciamo una sorta di lacca che rimuove il grasso dai capelli. Al termite dell’applicazione basterà spazzolare via i residui e sarete subito pronti per uscire.

Ma questo prodotto non può essere sostituito al normale lavaggio, quello con l’acqua per intenderci, in quanto pulisce solo il capello e non il cuoio capelluto. Ma sicuramente vi tornerà utile in tutti quei casi in cui andate di corsa e dovete essere pronti in pochi minuti.

Ma prima di scegliere lo shampoo bisogna andare alla ricerca della causa. A tal proposito vi consiglio di leggere il post capelli grassi, dove potete trovare tutte le cause che possono provocare tale problema, come lo stress, l’inquinamento, i problemi di tipo genetico ecc. Oppure potete trovare tanti utili consigli in capelli grassi rimedi, come l’alimentazione giusta da seguire, i più diffusi rimedi della nonna, i risciacqui da fare ecc.

Se alla base dell’eccessiva produzione di sebo vi sono problemi ormonali infatti si deve seguire una cura specifica che prevede l’assunzione di farmaci. Ricordate infine di non utilizzare per nessuna ragione shampoo 2 in 1 (che contengono il balsamo) perché contiene sostanze oleose. Meglio fare una maschera per capelli grassi prima del normale lavaggio.

Un pensiero su “Shampoo capelli grassi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>